Vicky Mantegazza

 

Professione: Imprenditrice e Presidente HC Lugano

Età: 52

 

Qual è il suo primo ricordo della RSI?
Sin da piccola con Scacciapensieri per poi passare a Happy Days

Quali sono i programmi che hanno lasciato un segno in lei?
Giochi senza Frontiere perché li guardavamo con l’intera famiglia

Ha un personaggio, un volto o una voce della RSI a cui è particolarmente affezionato?
Come voce quelli della mia generazione sono molto legata ad Ezio Guidi e a Tiziano Colotti. Di personaggi ne ho diversi ma preferisco non fare nomi visto che ho parecchi amici che vi lavorano.

Quali sono i suoi programmi preferiti attualmente? 
Grey’s Anatomy e tutto quanto ruota attorno al mondo dello sport, in particolar modo l’hockey e lo sci.

Perché a suo parere l’iniziativa per l’abolizione del canone radiotelevisivo deve essere respinta?
Perché oltre alla RSI coinvolge anche le radio private e Teleticino che per noi del mondo dell’hockey è fondamentale sia per i tifosi, sia per gli sponsor. E anche per non perdere un pezzo grosso del nostro Cantone e della nostra italianità.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial