Jgor Gianola

Professione: musicista e operatore suono

Età: 47 anni  

 

Qual è il suo primo ricordo della RSI?
Scacciapensieri 🙂

Quali sono i programmi che hanno lasciato un segno in lei?
Sport, approfondimento culturale, informazione e tutto quello che è legato al territorio e ai ricordi personali, anche familiari.

Ha un personaggio, un volto o una voce della RSI a cui è particolarmente affezionato?
Maurizio Forte (DJ Monnezza), Simona Foglia, Fabrizio Casati, Armando Ceroni.

Quali sono i suoi programmi preferiti attualmente?
TG, RG, Sport, Modem, Laser, Falò, Patti chiari, documentaristica (musicale e storica)

Perché a suo parere l’iniziativa per l’abolizione del canone radiotelevisivo deve essere respinta?
La SSR è un bene mediatico e culturale appartenente a tutti e soggetto a giudizio collettivo, fondamentale per l’identità e la coesione nazionale. Una risorsa economica e di posti di lavoro importantissima, distribuita con criteri di uguaglianza federalista e rispettosi delle minoranze linguistiche. Tutto questo non deve finire in mano a pochi privati che di quanto scritto sopra non importa nulla, se non per un riscontro meramente economico. Un vettore necessario anche per musicisti e artisti che perderebbero visibilità, introiti e un supporto locale fondamentale, viste le proporzioni del nostro territorio.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial