Jessica Bottinelli


Professione: Geomatica

Età: 31

Tuolo politico: Co-coordinatrice Verdi del Ticino

 

 

Qual è il suo primo ricordo della RSI?

Ricordo una trasmissione per bambini, fatta con dei pupazzetti. Se non erro si chiamava Lupo Lupone, la guardavo in compagnia di mio papà.

Quali sono i programmi che hanno lasciato un segno in lei?

Sicuramente la mia infanzia è stata caratterizzata da Scacciapensieri, più grandicella sono diventata un’appassionata di serie TV, in particolare ‘ER medici in prima linea’. Dal liceo in poi la politica mi ha interessata sempre più, quindi non mi perdevo un dibattito o un approfondimento sui temi in votazione.

Ha un personaggio, un volto o una voce della RSI a cui è particolarmente affezionato?

Sono una fedelissima di ReteTre da oltre 20 anni…rido sempre con l’agente Duilio. In particolare ascolto StraHollywood, visto che sono una fan di cinema.

Quali sono i suoi programmi preferiti attualmente?

Guardo poca televisione, quasi solo trasmissioni a sfondo politico come ‘ 60 minuti’. La radio invece mi tiene compagnia tutto il giorno, sia a casa che in ufficio.

Perché a suo parere l’iniziativa per l’abolizione del canone radiotelevisivo deve essere respinta?

Oggi si dà buon risalto ad eventi di musica/teatro/cinema/spettacolo che rischierebbero di essere considerati solo un costo (e quindi tagliati) in caso di privatizzazione. Non dimentichiamoci che oggi quasi solamente SSR dà grande spazio alla musica svizzera e non solo; eventi regionali come fiere, feste di paese e tradizionali non sarebbero più seguiti da radio e televisione, sarebbe un peccato!

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial