Cornelio Sommaruga

 

Professione: ex diplomatico, già segretario di Stato e presidente del CICR

Età: 85

 

Qual è il suo primo ricordo della RSI?

Radio Monteceneri durante la seconda Guerra mondiale

Quali sono i programmi che hanno lasciato un segno in lei?

60 minuti, Falò, Patti chiari, Storie e il Gioco del Mondo.

Ha un personaggio, un volto o una voce della RSI a cui è particolarmente affezionato?

Il moderatore di 60 minuti, Reto Ceschi e la presentatrice del Telegiornale Christelle Campana.

Quali sono i suoi programmi preferiti attualmente?

I programmi politici (con dibattiti) sia federali che cantonali.

Perché a suo parere l’iniziativa per l’abolizione del canone radiotelevisivo deve essere respinta?

Se dovesse vincere il si, sarebbe in particolare la RSI a patirne. Il suo finanziamento, che è una prova di solidarietà confederale viene soprattutto dalla Svizzera tedesca e scomparirebbe con l’entrata in vigore dell’articolo costituzionale. Del resto è un’aberrazione di avere – una volta di più – nella Costituzione, delle disposizioni che non sono di carattere fondamentale e che dovrebbero semmai essere regolate dalle leggi..

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial